Signora matura ama il porno

Signora matura ama il porno

SHARE

La parola è per me lo strumento di piacere più potente che esista.

Ti entra dentro fino in fondo, oltre ogni limite fisico, ti prende l’anima e fa volare e godere come niente altro.

amante-racconti-pornoFin da ragazza sono stata attratta dai racconti erotici dei classici e dai brani a sessuale che si trovavano sparsi in moltissimi romanzi.

Ho poi scoperto autori e autrici che scrivono solo di sesso e lo fanno in modo magnifico accendendo fantasie su fantasie.
Ad un certo punto ho deciso che era venuto il momento di riversare questa mia passione nelle chat ormai presenti in ogni angolo di internet.

A partire dai social network che mettono a disposizione un ottimo servizio ma senza dimenticare i programmi e le app dedicati esclusivamente allo scambio di parole di ogni tipo.

Per me si è aperto un mondo di meraviglioso calore erotico fatto di uomini che accettavano immediatamente il dialogo a tinte rosse.

Sono andata avanti per un po’ fino a quando non mi sono venute a noia perché in tanti, troppi, non sanno distinguere la pornografia dall’erotismo. Si passa troppo rapidamente a citare in modo esplicito gli organi sessuali o determinate pratiche erotiche dimenticando del tutto la fantasia e tutto il dolce mistero che la parola sa dare.

Cerco uomini che sappiano costruire dei veri racconti erotici in chat.

Maschi che sanno usare la tastiera per giocare con l’eccitazione, che scavano nel mio animo scoprendo cosa amo e cosa no.

La pazienza di approfondire la conoscenza dei reciproci gusti e la scelta delle parole giuste sono due caratteristiche fondamentali di chi sa costruire racconti porno.

Mi piace arrivare gradualmente alla parte più incandescente del racconto, in quella zona in cui nessuna parola è volgare oppure offensiva. Un luogo del racconto in cui tutto è libero e lecito.

Mi è capitato raramente di trovare un uomo capace di tanto e in quelle occasioni non riuscivo a staccarmi da lui, ero disponibile a scrivere e leggere in qualsiasi ora del giorno e della notte.

Quelle parole mi restavano dentro 24 ore su 24 e riempivano il tempo di attesa tra un racconto e un altro.

Voglio un uomo che sappia rendermi sua in questo modo, che catturi tutta la mia attenzione erotica catapultandomi nel suo mondo fatto di parole bollenti e penetranti. Sono qui e sono pronta, tu ci sei?

PER CONOSCERMI ISCRIVITI ADESSO GRATIS