Come conquistare una MILF

Irene. Questo è il nome della donna più sensuale, avvenente e porca che abbia mai conosciuto. La conobbi all’età di 18 anni. Lei ne aveva appena compiuti 38.

Sì, non eravamo affatto coetanei; era la madre di un mio carissimo amico. Ma questo non mi ha frenato. Era un chiodo fisso.

Sì, intendo proprio l’idea di possederla. Magari proprio su quel fantastico letto a baldacchino, dove la notte era solita addormentarsi.

Irene aveva divorziato dal marito, due anni dopo la nascita del loro secondogenito. Ma era dal suo spirito goliardico, giocoso e intrigante che faceva fatica a separarsi. E non perdeva neanche un minuto per dimostrare quanto fosse amante della vita stessa. Passare un pomeriggio in sua compagnia era fantastico.

Si ascoltava De André, Guccini, De Gregori. E si fumava anche qualche canna di erba. Un’erba buonissima che lei stessa coltivava.
Insomma, era la donna perfetta. E io me ne innamorai tantissimo.

Ma a te interessa scoprire se sono riuscito a coronare il mio sogno, dico bene? Beh, visto che siamo tra uomini, posso confessarti che sì, ho raggiunto l’obiettivo. Ed è stato memorabile.

Eppure, quest’esperienza mi ha segnato. Le ragazze della mie età le ho sempre evitate, in cerca di una donna matura, esperta e focosa come lo era Irene.
E, visto che siamo in vena di confessioni, ne ho anche avute parecchie. In gergo, questa categoria di donna viene chiamata MILF – l’ho scoperto grazie ad American Pie, un film cult del 1999.

Negli anni, mi sono documentato, ho cercato anche di capire se la mia fosse una patologia. Insomma, essere attratto da donne più grandi mi sembrava strano. Ma, tranquillo, nessuna stranezza all’orizzonte. Semplicemente, l’amore non conosce età. E il sesso – quello vero – ancora meno.

Ora, se vuoi conquistare una MILF, non ti resta che leggere. Ma ti avviso, il mio metodo non è universale. Ha funzionato per me, ma non è detto che funzioni anche nel tuo caso. Ci sono davvero troppe variabili, che iniziano dal tuo carattere e finiscono con il tuo aspetto fisico, passando dal tuo conto in banca (triste, ma vero).

Chiarito ciò, iniziamo il nostro piccolo viaggio alla scoperta delle MILF. Anche se prima, occorre fare una piccola distinzione tra MILF e Cougar.
Cos’è una MILF?

MILF è l’acronimo inglese di “Mothers I’d Like to Fuck”. La traduzione in italiano è “Madri che mi scoperei”.
In pratica, si tratta di donne con figli, sposate o divorziate, che solitamente risultano parecchio attraenti per gli uomini. A tal punto, da non voler perdere l’occasione di portarsele a letto.

Ed è quello che è accaduto anche a me.

Sì, ok, non ero ancora un uomo. Ero solo un ragazzino appena maggiorenne che aveva avuto la sua prima esperienza sessuale l’anno prima, in un campeggio estivo. Eppure, quello sguardo da vera donna, la sua eleganza, il suo essere splendida nonostante le prime rughe…

Ok, meglio non divagare. Piuttosto, vorrei fare una precisazione: solo perché sono madri, non significa che non abbiano più bisogno di qualche scintilla nella loro vita amorosa. Questo deve essere chiarissimo. Spesso, infatti, l’opinione comune è la stessa: “quella, ha già dato”.

E invece, è proprio l’esatto contrario. Anche perché subentrano dei miglioramenti biologici, in una donna che ha avuto un figlio.

Se hanno allattato, ad esempio, hanno senz’altro dei capezzoli sensibili e ben turgidi all’occorrenza. E non quelle tettine da terza media, prive di sensualità.

Le MILF più in forma, inoltre, si sottopongono spesso a esercizi per riacquistare il tono muscolare della vagina (prova a cercare “esercizi di Kegel”), che con la gravidanza era andato perso. E questo sai cosa significa? Una figa che può spezzarti il cazzo. E questo, spesso, si traduce in un rapporto “schiavo-padrona” che può portare a dei risvolti parecchio piccanti.

Le MILF sono anche molto attente a certi “incidenti”, e sono molto responsabili in fatto di precauzioni da prendere a letto.

Questo perché cercano, principalmente, del sesso senza complicazioni romantiche, che rovinerebbero la loro situazione familiare.

Insomma, per dirla semplice, una milf è una qualsiasi donna attraente, che abbia un figlio.
Identikit di una Cougar

Per quanto riguarda le COUGAR, invece, si tratta di donne con qualche anno sulle spalle, che a un uomo maturo preferiscono un ragazzo prestante… Sì, ci siamo capiti.

Ora, anche se non sono l’oggetto di questo eBook, vorrei comunque parlarti delle COUGAR. Anche perché rappresentano un insieme che spesso comprende le MILF.

Anche se una differenza netta esiste, eccome: le COUGAR non sono necessariamente mamme. Inoltre, amano ricorrere alla chirurgia estetica, tanto da diventare simili a canotti gonfiati in una galleria del vento.

Chiarito ciò, torniamo alle nostre care MILF, cercando di capire come conquistarle.
Cos’ha di diverso una MILF, rispetto a una qualsiasi altra donna?

Per conquistarla, devi prima capire cosa differenzia una MILF, rispetto a una donna qualsiasi.

Io, ho individuato 7 differenze sostanziali. E voglio condividerle con te.

1. Hanno una vasta gamma di esperienze, belle e brutte

Possono venire da un matrimonio fallimentare ed essere divorziate. Di solito, hanno dato parecchio alla loro relazione, al compagno, ai figli e le hanno provate tutte per non lasciare andare a male tutto. Ora però, dopo il divorzio, si trovano in una situazione abbastanza frustrante della vita.

Ed è per questo motivo che spesso prendono il primo che incontrano e sperano che sia il sostituto del precedente. Avendo parecchie esigenze (le stesse che avevano nel matrimonio), però, vengono mollate in fretta da quelli che non hanno voglia di stare dietro a queste necessità. Questo succede una, due, tre e anche più volte.

Fino a quando non capiscono che non è quella la strada da percorrere, ed entrano nella fase “giostra di cazzi”. Un momento particolare della loro vita, in cui si concedono a diversi uomini nel giro di brevi periodi, fino a che non si stancano e tornano a volere un compagno.

Ora, tu puoi intercettare la tua MILF proprio durante un giro al luna park. Se hai capito bene, cosa intendo… Oppure, provare ad accollarti i suoi figli, le sue isterie e i suoi complessi. Dai, la risposta è semplice! 😉

2. La loro fase biologica

Queste donne sono molto, MOLTO arrapate. Chiaro il concetto? L’ho detto che sono arrapate? La teoria alla base di questa affermazione è che nella mente di queste donne c’è una vocina che dice:
“Muoviti, stiamo esaurendo il tempo utile, vai a cercarti qualche cazzo!”.

E le prove sono anche piuttosto evidenti: basta entrare in un qualsiasi sito porno per vedere orde di MILF fare le peggio cose. Gang bang, gloryhole, cuckhold, swinclub, dodging e chi più ne ha più ne metta.

Sono praticamente in una crisi sessuale di mezza età. Ma essendo più vecchie delle altre donne in circolazione sanno perfettamente cosa vogliono. E per questo sono molto più dirette e aperte a tutto. Sesso compreso.

Anche perché sesso è la parola d’ordine nelle loro teste. Hanno sex toys, guardano i porno, se vanno in pausa al lavoro si masturbano, eccetera…

3. Chi vogliono nella loro vita

Queste donne sono un po’ ingenue sotto certi aspetti. Cercano un uomo giovane, ricco, magari con una bella macchina. Vogliono uno che le tratta da regine, il principe azzurro insomma.

I requisiti sono super alti. Considera che gli stessi requisiti sono impossibili da trovare in donne giovani.

E poi c’è anche il secondo problema: ci sono alcune donne over 33 che sono passate dall’essere “donne” ad essere “uomini”. No, non nel senso vero della parola.

Semplicemente, hanno avuto a che fare con un maschio beta nella loro vita e la cosa le ha costrette a diventare il membro alfa fra i due. Questo, spesso, si traduce in una ricerca di un uomo simile a quello di 50 sfumature di grigio, Christian Grey (il libro, non a caso, è stato un best seller fra le donne).

In pratica, queste si scoperebbero un tipo tutto muscoli solo per sfizio.

4. Alcune di queste donne vivono ancora con i mariti, ma in relazioni ormai morte

Sono più come compagni di stanza ormai, e in questo caso è necessario che tu faccia una semplice cosa: comunicare.
· rassicurala, dicendo che capisci la situazione;
· non giudicarla. MAI;
· non spifferare niente in giro;
· dimostra di essere SOLO un amante
· non cercare di convincerla a lasciare il matrimonio
· non comportarti da stalker – e non diventarlo qualora la vostra storia dovesse finire

5. Queste donne hanno vissuto traumi seri

È probabile che siano state scopate e mollate, tradite, abusate fisicamente o mentalmente. Hanno un cuore infranto. Nella peggiore delle situazioni il figlio che crescono è frutto di uno stupro. Sono depresse e possono soffrire di bassa autostima.
E questo insieme di ansie si traduce nel sesto punto.

6. Sono piene di insicurezze

Pensano di stare invecchiando, che non sono più fighe come un tempo. Magari hanno messo su qualche chilo di troppo. Non hanno un uomo nella loro vita – scopamici esclusi – e questo le incentiva a trovarne uno.

7. Mettono i figli al primo posto

Molte lo fanno e cercano qualcuno che non vada a interferire con questa loro scelta. Quindi, cerca di conquistare i suoi figli prima di provare a infilarti tra le sue gambe.
Ok, ora che l’analisi di mercato è fatta bisogna attaccare. Devi creare un vero e proprio piano di marketing, che ti permetta di finire a letto con una MILF.

Conquistare una MILF: la teoria del fornitore

Le donne cercano due tipi di compagni. Per comodità, voglio chiamarli “fornitori”. Considera il sesso, per un attimo, come una merce di scambio. Quello che sei disposto a scambiare definisce che tipo di fornitore sei.

Le donne cercano un uomo indipendente, attraente, sicuro di sé. Un uomo che abbia molte altre donne che lo corteggiano: è questo l’uomo che vogliono.

Queste donne “fornitrici di sesso” vorrebbero fare sesso con questo tipo di uomini, solo per il gusto di farlo.

Gli uomini, dal canto loro, si atteggiano in modo tale da essere percepiti dalle donne come oggetti del desiderio sessuale. Sono spesso definiti “uomini alfa” o “amanti” nel gergo comune.

Questi uomini scambiano sesso con altro sesso, ma sono rimasti in pochi. Il resto degli uomini è fornitore di altri bisogni femminili.

Come, ad esempio, il valore sociale, i beni materiali, il supporto emotivo.

E giocano proprio su questo, per riuscire a conquistare una donna.

In pratica, riescono a scopare solo all’interno di una relazione.
Ora, magari ti chiedi: “dovrebbbe essere un problema questo?”

Ebbene, se una donna rimane “troppo attratta” da te, in maniera puramente NON sessuale (non percependoti come oggetto del desiderio), tenderà ad agire in modo molto asessuale nei tuoi confronti.

Creando quello che amo definire “esperimento purezza”.
Questo accade perché si sente molto più attraente, comportandosi in questo modo, che non avendo atteggiamenti promiscui.

Le donne, infatti, pensano che a noi non piacciano quando si mostrano aperte sessualmente, dato che sono ben consce del complesso che hanno molti uomini: il complesso “Santa/prostituta”.

Con queste donne, quindi, devi importi come “amante”. Senza escludere la possibilità di diventare un futuro “fornitore” di altro.

Attenzione al vissero felici e contenti
Un individuo può rimanere incantato dalla vita di una donna, è vero. A tal punto di innamorarsi perdutamente.

Personalmente, però, ho imparato a risalire sul mio trespolo e a continuare a vivere senza fondermi con il resto.

Non mi viene in mente nessuna frase specifica. Ma ricordo che cercavo di impedire che le nostre vite arrivassero a quel punto di “vissero felici e contenti”, o cose simili. Irene, ricordo che ne soffrì parecchio.

Io, voglio essere uno dei nobili di corte, non il re che la governa. È facile cascarci, è più semplice arrendersi e cedere.

Ecco perché quando ti approcci a una MILF devi sempre considerare questo possibile agguato sentimentale. Specialmente, in una relazione che va avanti da un po’ e ha già superato la fase di seduzione iniziale.

Bene, detto ciò, possiamo iniziare a parlare di tecniche per conquistare una MILF.

7 consigli per conquistare una MILF

1. Il senso dell’umorismo.

Se riesci a farla ridere, quasi sicuramente riuscirai anche a scopartela. L’humour sottile, i giochi sessuali e le battute ambigue funzionano. Attenzione, però, non significa che devi fare il pagliaccio 24 ore su 24, sia chiaro. Piuttosto, cerca di mescolare il tuo lato più divertente, con aspetti più seri e ricercati del tuo carattere.

Questo è quello che faccio io. Anche perché rispecchia la mia personalità. Tu, non devi per forza essere così. Devi, però, far vedere come sei realmente. Al 100%.

2. Cura il tuo fisico

Ho un fisico abbastanza tonico, non muscoloso, ma quanto basta ad essere sensuale. E credimi, quando in un locale ottengo il numero di qualcuna, è perché già mi stanno spogliando con gli occhi.

Per questo non sono d’accordo con chi consiglia di non avere un bel fisico. Con le MILF, infatti, è fondamentale curare il proprio aspetto. Se l’incontro avviene online, invece, il discorso cambia leggermente.

Lì la fisicità non può aiutarti – non subito, almeno.

Per farti un esempio, quando mi capita di cercare un incontro online, le MILF che trovavo in chat erano solite richiedere una lunga serie di messaggi, prima di iniziare a scaldare il motore.

Oggi però, hai uno strumento in più che può fare la differenza: lo smartphone.
Sì, il telefono che adoperiamo ogni giorno, e per qualsiasi cosa.

Ora, indovina un po’, lo usa tantissimo anche lei. Cerca una ricetta, cerca un maglione, chatta con la mamma, chatta con l’amica, manda un wapp a quel figo conosciuto all’aperitivo di Gianni.

E quel figo potresti essere tu. A patto di conoscere un certo Gianni.

Ma cosa c’entra il telefono? O meglio, come può aiutarti a rimorchiare? Semplice.

3. Usa il gioco dei messaggi

Il gioco dei messaggi è una parte importantissima dei miei piani di seduzione. Lo uso per sondare i potenziali bersagli, per vedere quanto sono aperte nei miei confronti.

Secondo me, le donne sono più incline ad aprirsi in questo modo.

Perché non devono preoccuparsi di reazioni imbarazzanti, in caso di una tua domanda diretta, ad esempio.

Sanno che non le vedrai arrossire, e hanno tutto il tempo per rispondere con calma.
Questo l’ho scoperto ai tempi del liceo con il 3310. Funzionava con le pischelle, funziona anche con la loro versione evoluta.

Quindi, nella mia esperienza, questa è la condizione migliore per tastare il terreno e iniziare a piantare il seme della seduzione.

Senza problemi, posso ammettere che il 90% delle MILF che ho conquistato nel corso degli anni si è completamente aperta nei miei confronti tramite messaggi.
E questo mi ha reso la vita più semplice.

Mi permette di creare, di volta in volta, una sorta di gerarchia sessuale, dove so già a priori quanto e quando posso spingermi.

Ormai, non conto più le foto più o meno spinte che ho salvate nel mio smartphone.

La mia teoria sul “sexting” è che permette di sondare meglio il terreno, come dicevo prima, ma riesce anche a far salire una certa tensione sessuale prima dell’incontro.
Tutto ciò, alla fine, porta all’associazione sessuale.

In sostanza, vengo associato al desiderio sessuale. E questo può portare un solo scenario: quando si esce per la prima volta, si finisce ad avere contatti sessuali. Ogni volta. È matematico.

Entrare nella mente della donna è come vincere 8 round su 10 in un incontro di boxe; rappresenta un grandissimo vantaggio.

Naturalmente, esiste anche una categoria di MILF non propensa ad aprirsi facilmente. In quel caso, io non insisto più di tanto. E non dovresti farlo neanche tu.

4. Sei libera giovedì?

Quando la situazione inizia a scaldarsi e ho cotto abbastanza la mia MILF con un po’ di sano sexting, cerco sempre di farmi invitare da loro per un film. In tutta onestà, questa è una mera scusa per non farle sentire delle troie, ma se accettano, al 99% stanno accettando anche del sesso.

Quando ci si incontra nel loro appartamento non le assalto con discorsi sessuali, né provo a fare il lumacone. Anche perché per i primi 10, 15 minuti sono sempre molto imbarazzate.
Lascio, quindi, che si mettano a proprio agio e faccio commenti su quello che hanno in casa: gli arredi, oggetti vari, argomenti leggeri, insomma.
Una volta davanti al film, inizia il contatto fisico. Dapprima leggero, poi man mano a scalare, sempre più sensuale, finché non si sfocia nel sesso più spinto.

5. Mostra interesse per i suoi figli, ma occhio alla catena

Ok, molla quanto detto finora. Se non comprendi che una MILF è prima di tutto una madre, non riuscirai mai a conquistarne una.

Ecco perché – se lei te li presenta – devi mostrare interesse nei confronti dei suoi marmocchi. Devi ricordarti i loro nomi e i compleanni.

Ma devi fare attenzione a non farti trattare da compagno. Tu sei un amante, quello che si prende solo il meglio, senza portare a casa rancori, malumori e spazzolini non desiderati.
I classici discorsi: “parlami delle altre donne con cui ti vedi” sono da evitare. Se dovesse capitare, però, cambia discorso in fretta.

Non è mai stato necessario, ma se fosse capitato avrei provato a chiudere ogni possibile speranza, con una di queste frasi: “per me è importante il sesso, non la compatibilità”, e ancora, “non mi interessa se scopiamo domani o fra un anno, la mia opinione non cambia. Io cerco sesso e basta. Prendere o lasciare”.

Potrei continuare, anche, con un classico: “onestamente? Le cene non mi piacciono. Non è per niente sexy guardare una donna mangiare un’insalata – ché la dieta è importante. È noioso e mette a disagio.”

E concludere con una coppia invicibile:

1. “Preferisco andare a ballare, o che guardiamo un film insieme. Lo trovo più divertente e reale”;
2. “Io non mi accontento, io cerco 3 cose: la personalità, l’aspetto fisico e una scopata come dio comanda. Se mi piaci e soddisfi i requisiti che cerco, allora, sarò la tua esclusiva, ma prima di allora non mi accontenterò.

6. Diventa il suo psicologo

Le MILF, più di ogni altra donna, adorano i discorsi da “masturbazione mentale”. Sono come una droga.

Possono parlare per ore intere di ex, mariti e storie da una botta e via.
Questo è un ottimo trampolino per mettere in atto il tuo piano di conquista. Io, personalmente, quando capita, colgo l’occasione per dire cosa lui ha sbagliato, ma anche cosa LEI ha sbagliato.

In pratica, divento uno psicologo e creo le mie teorie. Le MILF adorano queste cazzate e, a un certo punto, anche questo aiuta nell’attrazione.
6. Falle i complimenti

Una MILF è una donna. E come tutte le donne ama essere avvolta dai complimenti. Concentrati sul suo aspetto fisico, elogiandone le qualità da ragazzina.

Se ha divorziato da poco, o a rotto con il suo 48esimo toyboy, invece, puoi spiegarle che il loro marito (o ex) sarà quello che soffrirà di più per la separazione, perché perderà lei.
Alcuni seduttori consigliano di tenere gli ex e i mariti fuori dalle discussioni, specialmente durante l’inizio di un rapporto.

Ma io non credo sia una legge universale. Con me, ad esempio, ha funzionato spesso questa tecnica.

Ecco perché non mi sentivo di escluderla.
Infine, cerca sempre di essere ben presente fisicamente, sensuale e protettivo.
Oh, cazzo quasi mi scordo, occhio che queste donne sono detective professioniste, ti cercheranno su Google, Facebook, ovunque.

Vorranno sapere cosa fai, dove abiti, se sei sposato o lo sei stato e soprattutto se hai figli. Uomo avvisato…